Un calcio al passato per riscrivere il futuro

Mario Abbati nasce a Roma nel 1966. Perseguitato dal suo profilo zodiacale (è dei Gemelli) sin dall'infanzia sperpera energie nelle attività più varie. Da piccolo colleziona tutti gli album di figurine disponibili in edicola senza mai terminarne uno, superata la maggior'età si laurea prima in ingegneria elettronica, poi in filosofia, ma non ha ancora deciso cosa fare da grande. Da un po'  di tempo si sta orientando sulla mappa della letteratura universale in cerca di una collocazione più appropriata.

 

Mio papà è un supereroe

Per vent’anni Giovanni Diaz è stato tutt’uno con la carriera, perciò la sua vita subisce una svolta inaspettata la mattina in cui trova nella corrispondenza la lettera di licenziamento della compagnia di assicurazione dove era arrivato alla dirigenza. Il disastro professionale porta a galla tutto il grigiore della sua vita affettiva e in particolare la distanza con Carolina, la figlia di nove anni che vive con la mamma. Dopo lo scoramento iniziale, Giovanni decide di ripartire proprio da Carolina e concentra tutte le sue energie nel tentativo di ricostruire un rapporto fino ad allora fatto di telefonate, scuse e ritardi. I gesti eclatanti e le attenzioni eccessive non sembrano sortire gli effetti desiderati, aumentano anzi la diffidenza della bambina, e tutto sembra perduto quando Giovanni viene addirittura sospettato di essere il piromane che sta appiccando il fuoco nelle librerie romane. Giovanni però non si perde d’animo e continua a cercare l’occasione per dimostrare a Carolina di essere il padre più coraggioso del mondo.

Il romanzo è ordinabile in formato e-book dal sito dell'editore Libromania/DeA Planeta e su tutti i circuiti commerciali più noti: Amazon, IBS, Feltrinelli, Mondadori

A tempo di tango - Scacco matto a Buenos Aires

Il Tempo che governa i passi del tango e il corso ordinato degli eventi, all’improvviso, inizia a prendersi gioco del maestro di ballo Toni de Mastrangelo: la sua vita perde ritmo e logica, trascinandolo in una caotica partita a scacchi di cui lui non conosce le regole. La sua fidanzata, la sua auto, la sua scuola di tango danno infatti segni di cedimento sospettosamente sincronizzati, spingendolo a trovare finalmente il coraggio di volare verso il luogo mitico per ogni tanghèro: Buenos Aires.

Bussola disorientata di questo viaggio è il Pangioco, una versione alternativa degli scacchi creata dal misterioso artista argentino Xul Solar, amico intimo di Borges, e acquistata per caso da Toni.

Il romanzo è disponibile in volume o e-book sul sito dell'editore bookabook e su tutti i circuiti commerciali più noti: AmazonIBSFeltrinelliMondadori, etc.

Decimo piano, interno quattro

Il protagonista del romanzo, Aleandro Martinez, taglia i ponti col passato e va ad abitare in casa di un'amica d’infanzia, costretta a trasferirsi dalla madre malata. Il nuovo domicilio, con le sue geometrie perfette e un alone permanente di quiete atavica, sembra il posto ideale perché Aleandro possa ritrovare se stesso, ma ben presto personaggi surreali e meccanismi perversi del condominio s’imporranno ai suoi occhi costringendolo a rinunciare ai punti fermi della sua vita mediocre per cadere in un vortice dove realtà e fiction televisiva si contagiano a vicenda.

Finalmente in versione economica tascabile, sul sito dell'editore Alter Ego e su tutti i circuiti commerciali più noti: Amazon, IBS, Feltrinellietc.

Il Taroscopo della settimana su "Dentro la lampada"

Ogni settimana una o due carte estratte a sorte dal mazzetto degli Arcani Maggiori dei Tarocchi suggeriranno a scrittori, sceneggiatori, etc. che strada imboccare per sciogliere i dubbi tipici del creatore di storie: affidati a loro e vedi che succede, forse ti arriverà il suggerimento che stavi aspettando!

Su Dentro la lampada, la nuova rivista della scuola di scrittura Genius.